Julian Assange da WikiLeaks alla Tv con un talk show sul ‘mondo di domani’

 

Ritorno in grande stile per il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange. Dopo gli scandali delle sue rivelazioni e i problemi con la giustizia, il giornalista australiano si cimenterà in un talk show per parlare del ‘mondo di domani’ con ‘esponenti politici importanti, intellettuali e rivoluzionari’.

Julian Assange talk showLa notizia del nuovo impegno televisivo di Assange arriva direttamente dal sito sui segreti di intelligence WikiLeaks, che gli ha regalato enorme popolarità mondiale. Si tratta di una serie televisiva con dieci episodi settimanali della durata di mezz’ora, in programmazione a partire da metà marzo. Ancora top secret la collocazione del nuovo programma, ma dovrebbe raggiungere 600 milioni di spettatori in tutto il mondo, grazie alla copertura della tv via cavo, del satellite e del digitale terrestre.

La struttura del talk show è fondata sui colloqui con importanti personaggi appartenenti a diversi ambiti, come annuncia con orgoglio Assange:

Attraverso questa serie ho l’opportunità di verificare le possibilità del nostro futuro in conversazioni con coloro che lo stanno creando. Ci stiamo dirigendo verso l’utopia, o verso la distopia, e come possiamo impostare le nostre strade? Si tratta di un’interessante opportunità per discutere le idee dei miei ospiti in un nuovo tipo di show che esamina le loro filosofie e lotte in un modo più profondo e chiaro di quanto non sia stato fatto prima.

Intanto il rivoluzionario creatore di WikiLeaks si trova agli arresti domiciliari fuori Londra, in attesa della sentenza della Corte Suprema sul ricorso contro la sua estradizione in Svezia per presunti reati di abusi sessuali. Nulla, a quanto pare, frena la sete di verità e di informazione di un uomo simbolo degli ultimi anni secondo molti.

http://televisione.tuttogratis.it/news/julian-assange-da-wikileaks-alla-tv-con-un-talk-show-sul-mondo-di-domani/P120931/

Be Sociable, Share!